• Giurisprudenza

    NEW Il tenore di vita goduto in costanza di matrimonio rileva sia ai fini di riconoscimento dell’assegno sia ai fini della sua quantificazione (Trib. Udine, 01/06/2017)

    La sentenza del Tribunale di Udine richiama il consolidato orientamento della giurisprudenza di legittimità secondo il quale il tenore di vita goduto in costanza di matrimonio non costituisce l'unica parametro di riferimento ai fini della statuizione sull'assegno divorzile ...  [per stampare la sentenza scarica il documento dal sito]
  • Legislazione

  • Prassi