Nelle controversie concernenti la validità del testamento per incapacità naturale del de cuius il ruolo del P.M. è facoltativo (Cass. ord. n. 17024/2017)

Gli Ermellini stabiliscono che nei giudizi in cui l’intervento del pubblico ministero è facoltativo a norma dell’art. 70, ult. comma, cod. proc. civ., questi non acquista la qualità di parte necessaria, sicché non sussiste, in grado di appello ...

Documento riservato
Per continuare a leggere i contenuti di questa pagina è necessario essere abbonati

Sei già abbonato?
Effettua il login, inserendo nome utente e password negli appositi spazi

Hai dimenticato la password?

NON SEI REGISTRATO? registrati subito CLICCANDO QUI.